Gestione RDA/RDO

Console autorizzazione RDA

Controllo fornitore bloccato in associazione manuale fornitore a riga RDA

Introdotta la validazione del codice fornitore imputato sulla maschera di associazione manuale del fornitore alla riga di RDA, in relazione all'eventuale presenza di blocco (con o senza possibilità di sblocco).

Aggiunta voce "Vistatura - completo"

E' stato modificato il programma per consentire agli utenti di vedere i documenti su cui intervenire escludendo quelli che si trovano in uno stato di tipo autorizzato o in uno stato di tipo NON autorizzato.

Nelle configurazioni di permessi in cui utenti abilitati all'accettazione dell'RDA abbiano anche la possibilità di riportare indietro da uno stato di autorizzazione o da uno stato di NON autorizzazione, accadeva che venivano sempre mostrati, oltre ai documenti da vistare, tutti i documenti già vistati in passato.

Per risolvere l'esigenza di distinguere tra i documenti ancora da vistare e quelli già autorizzati o non autorizzati è stata rivista la logica della voce di sidebar "Vistatura" ed è stata introdotta una nuova voce, la "Vistatura - completo".

A partire da questa versione con la voce "Vistatura" verranno mostrati all'utente tutti i documenti che si trovano in uno stato di un flusso di autorizzazione su cui l'utente stesso è chiamato ad intervenire, ad eccezione di quelli che si trovano in uno stato del flusso di tipo "Autorizzato" o di tipo "Non autorizzato".

Con la voce "Vistatura - completo" invece sarà possibile prendere visione, oltre che dei documenti di cui alla voce "Vistatura", anche dei documenti che sono già stati autorizzati o non autorizzati, sempre che l'utente abbia il permesso di far transitare il documento dallo stato autorizzato o non autorizzato ad un diverso stato del flusso (ritorno indietro).

Su questo punto è bene fare attenzione al fatto che la modifica dello stato di un documento che era già autorizzato potrebbe essere incoerente con successive elaborazioni dello stesso.

Il programma della console di autorizzazione non controlla in alcun modo che un eventuale documento che era stato vistato e che viene riportato ad uno stato precedente non sia già stato oggetto di elaborazioni successive (es. trasformazioni o elaborazioni di generazione ordini a fornitore).

Generazione ordini a fornitore da RDA

Controllo fornitore bloccato in imputazione codice fornitore sulla maschera di modifica dei dati della riga RDA

Introdotta la validazione del codice fornitore imputato sulla visualizzazione dei dati di dettaglio della riga RDA da processare (pulsante "Modifica") in relazione all'eventuale presenza di blocco (con o senza possibilità di sblocco).

Valorizzazione campo note documento

Implementato il trasporto del campo note documento dalle RDA agli ordini.

Nel caso in cui tutte le righe dell'ordine generato appartengano alla stessa richiesta di acquisto, verrà trasportato il valore del campo note documento presente sulla richiesta di acquisto.

Nel caso in cui le righe dell'ordine generato appartengano a più di una richiesta di acquisto, verrà alimentato fino a capienza il campo note documento dell'ordine con la concatenazione delle note documento delle richieste di acquisto.

Last updated by admin on 14 giugno 2018