Fai crescere la tua impresa con i contributi 2017 della Regione Lombardia

Partirà a Gennaio quella che è stata definita la “Sabatini Lombardia”, la misura promossa dall’assessore Parolini che prevede uno stanziamento regionale di 300 milioni di euro per agevolare investimenti strategici come l’acquisto di macchinari e immobili o interventi strutturali e di riconversione e rilancio delle aree produttive.

BENEFICIARI
PMI, regolarmente iscritte al registro delle imprese e con sede operativa in Regione Lombardia

INVESTIMENTI AMMISSIBILI
gli investimenti ammissibili possono riguardare strutture produttive sul territorio lombardo già esistenti o da impiantare e devono essere avviati successivamente alla richiesta del finanziamento. Sono previste due linee di intervento: Linea Sviluppo Aziendale: investimenti per piani di sviluppo aziendale Linea Rilancio Aree Produttive: interventi finalizzati alla riqualificazione e/o riconversione di aree produttive, ivi compreso l’acquisto di immobili.

AGEVOLAZIONE
la misura si articolerà in un mix tra finanziamento e contributo a fondo perduto pari al 15% delle spese ammissibili.

SPESE AMMISSIBILI
Linea Sviluppa Aziendale:
- macchinari;
- impianti specifici e attrezzature;
- arredi nuovi di fabbrica necessari per il conseguimento delle finalità produttive;
- sistemi gestionali integrati;
- acquisizione di marchi, brevetti e licenze di produzione;
- opere murarie;
- opere di bonifica.

Linea Rilancio Aree Produttive: sono comprese anche le spese per l’acquisto di immobili.

MODALITÀ E TEMPISTICHE
in attesa del decreto attuativo, l’apertura dello strumento è prevista per Gennaio 2017.

Articoli correlati